Il profumo dei soldi!

Si sa la tecnologia, come ogni evento modificatore delle abitudini umane, può essere come la mano di Mario Brega: “piuma o ferro”!

Oggi non vi racconteremo delle opportunità, delle semplificazioni, della condivisione, non vi parleremo degli aspetti positivi dell’evoluzione tecnologica. Vi parleremo di come ogni attività che coinvolge l’essere umano può essere convertita in un pericolo, in una truffa, in un delitto.

Siamo ormai avvezzi nel ricevere la mail del Direttore Finanziario che ci propone di “diventare erede unico” di quel poverino che è mancato e che ci donerebbe 50.000.000€, solo perché il nostro cognome è uguale a quello del fantomatico de cuius. Stavamo imparando a prendere le misure da chi ci offrirebbe fantastici guadagni con il trading online, ed ecco che, tutto d’un tratto, arriva la nuova “genialata”!

La novità arriva tramite “Home Away”, ma sia chiaro il sistema che offre la distribuzione online dello short rental non c’entra nulla, è solo un mezzo inconsapevole.

Arriva una bellissima ed allettante richiesta, attenzione è una richiesta e non una conferma di prenotazione! La conferma presuppone un pagamento parziale o totale anticipato.

Rispondiamo, felicissimi di aver riempito quelle date che altrimenti ci sarebbero rimaste “sul groppone”, con un bellissimo messaggio di benvenuto.

Dopo qualche giorno, dopo aver bloccato la vendita delle date richieste per non incorrere in sovrapposizioni, arriva la conferma di Smith e Lisa, che vorrebbero confermare!

Siamo felici: hanno scelto noi! Partono quindi i pensieri positivi, abbiamo “riempito” ad una bella tariffa!!

Ma leggendo attentamente, ecco qualche punto che ci fa riflettere.

Ci chiedono di fare una prenotazione diretta bypassando il sistema, e allora ci gasiamo ancora di più! Risparmiamo le commissioni!! Yeah!!

Ma poi, ecco, l’amo del profumo di denaro facile è lanciato (ma ancora non lo vediamo), siamo gasatissimi! Ma che ne sa Robert Crandall della nostra fantastica modalità operativa, lui era un dilettante!!

I nostri Smith e Lisa vorrebbero pagarci in loco e con un assegno!

Allettati dal profumo dei soldi, non vediamo la truffa dietro l’angolo: assegni scoperti, magari assegni con importi più elevati riempiti erroneamente e dei quali ci viene richiesta la differenza in contanti.

Occhio ragazzi che le sirene di Scilla e Cariddi raccontate da Omero, oggi cantano nel mare del web!

Giovani senza lavoro o senza fame?

E’ sempre istruttivo vedere come si gioca con il futuro delle nuove generazioni.

Prima si piange in diretta e si dice ai ragazzi di non essere “choosy“.

Poi si comprende l’importanza dell’avvicinamento tra il mondo dell’istruzione e quello del lavoro, creando i presupposti di “Alternanza Scuola-Lavoro” che con la Legge 107 del 13/07/2015, del governo Renzi, si indica di svolgere per “almeno” 200 ore per i Licei e 400 ore per gli Istituti Tecnici e Professionali nel triennio finale.

Passa poi la palla al primo governo Conte che con la finanziaria 2019 cassa l’opportunità dei giovani che vedono con la nota 3380 del 08/02/2019 del MIUR scendere a 90 ore per i Licei, 150 ore per gli Istituti Tecnici e 210 ore per gli Istituti Professionali, le ore minime di Alternanza Scuola-Lavoro.

Stamane il Sottosegretario allo Sviluppo Economico Alessia Morani, pone l’accento sull’importanza dell’Alternanza Scuola-Lavoro: “Occorre fare un grande investimento in tutto quello che è Alternanza Scuola-Lavoro.“, e continua: “Occorre riallineare le competenze in uscita dalla Scuola con quelle in entrata nel mondo del Lavoro.

video di MediasetPlay – Mattino5

E quindi continueremo a chiederci il perché dei cervelli in fuga, dandoci però delle “paraculissime” pacche sulle spalle quando poi 3 Donne: Maria Rosaria Capobianchi, Francesca Colavita e Concetta Castilletti, ricercatrici presso l’Ospedale Spallanzani di Roma, isolano per prime in Europa il corona virus.

Ad ogni modo, per voi giovanotti choosy, tanto lazy e molto skazzy…state tranquilli che ci sono tante opportunità in stage…

Photocopy Manager in action

L’Evento dei Numeri 1

La strada verso il successo nel mondo ricettivo extra-alberghiero.

  • Francesco Maria D’Apuzzo – #1 nel trading extra-alberghiero
  • Fabio Brusco – #1 nel real estate extra-alberghiero
  • Riccardo Cocco – #1 nell’ottimizzazione dei profitti

Durante l’evento si scopriranno i segreti del trading, vedremo quali sono i parametri per valutare una struttura, ci si muoverà nei meandri dei contratti e delle normative, si studieranno le modalità per creare un prodotto in base alle aspettative del mercato, si comprenderà come si definisce il prezzo e l’importanza delle recensioni.

per maggiori informazioni e per la tua prenotazione

CONTATTACI

REGALO PER TUTTI GLI ISCRITTI ALL’EVENTO

Eh si! Tutti gli iscritti avranno in regalo:

  • Sconto del 50% sulle commissioni BeSafe Rate per 3 mesi!
  • Buono Sconto sul canone di Chekin

Roma vs Barcellona

InsideAirBnB è una fonte molto interessante di numeri da analizzare.

La guerra contro il modello AirBnB, si sta facendo sempre più aspra e si prevede che lascerà molti strascichi. Il decreto milleproroghe prevedeva l’inasprimento verso le locazioni brevi, ritirato all’ultimo minuto, in attesa di un intervento da parte del Ministro Franceschini. Giusto? Sbagliato? Non sta a noi dirlo, ma leggere i numeri permette di farsi una propria idea.

Uno dei cavalli di battaglia del “popolo contro“, chiede a gran voce di copiare le grandi città Europee che hanno già inasprito la regolamentazione degli affitti brevi. Vediamo cosa è successo dal 2017 al 2019 in una delle città bandiera della guerra contro il modello AirBnB.

Dallo specchietto qui sopra si evince che la presenza di strutture pubblicizzate su Airbnb a Barcellona è cresciuta del 15,8% tra il 2017 ed il 2019. Nello stesso periodo le strutture presenti su Roma sono diminuite del 2,40%.

L’elemento più significativo dell’analisi, elemento a cui occorrerà prestare attenzione nel prossimo futuro, è l’aumento delle camere di Hotel all’interno dei listing di AirBnB, segno tangibile di interesse verso il canale di vendita che propone la Community?

Mi piace chiudere, rubando una frase di Alberto Melgrati, amministratore delegato di Halldis: “Gli affitti brevi sono un’estensione del settore ricettivo, non sono in contrapposizione all’hotellerie, ma complementari.”.

Big B.com Bug!

È notizia di pochi minuti che la extranet di BigB ha un bug importante rispetto alla tassa di soggiorno, che non viene mostrata al cliente in fase di prenotazione.

Occorre verificare le singole prenotazioni per scoprire quali sono state “buggate”.

Da BigB garantiscono una soluzione veloce alla problematica.

New entry nel mondo di Format – Ospitalità d’Autore!

VIMINALE HILL INN & HOTEL

Dario Restagno – titolare di Viminale Hill Inn & Hotel

Dario Restagno con la sua struttura Viminale Hill Inn & Hotel entra nel network di Format.

Il Viminale Hill Inn & Hotel è una splendida struttura nel cuore di Roma. Accolta in un palazzo del tardo ‘800 che si affaccia proprio sulla piazza del Teatro dell’Opera di Roma. I suoi arredi artigianali insieme con le docce emozionali con idromassaggio, cromoterapia sauna e bagno turco, creano quell’abbraccio confortevole che ci si attende al rientro da una lunga giornata di visite in giro per la città eterna.

Il valore che diamo al valore.

A monte di tutto c’è l’amore, la passione per ciò che si sta facendo. Quando pensi al colore delle pareti, quando scegli le tende o i pavimenti, non pensi che in quella casa ci possa entrare qualcuno di diverso da te e dai tuoi cari, la prepari quindi come se stessi per accogliere e proteggere i tuoi figli.

E’ proprio qui la differenza!

Non basta mettere due materassi, una stampa scolorita tirata sul muro, pentole ammaccate, per ospitare i tuoi nuovi amici.

La preparazione di un appartamento che accoglierà viaggiatori, ha necessità di studio, ricerca, creatività, soluzioni. Le ultime tendenze in termini di materiali, di colori, di profumi, unita alla ricerca di soluzioni di domotica non invasiva, sono il giusto equilibrio per creare un prodotto di valore che anticipa le aspettative degli ospiti.

Il percorso di conversione di un appartamento parte proprio dallo studio delle esigenze degli ospiti target, unito alla passione della ricerca di soluzioni uniche che distingueranno il risultato rispetto alla numerosissima concorrenza.

Il risultato non tarda a vedersi, proponendosi nella sua semplicità estetica che nasconde la complessità della ricerca e del recupero, la mutazione mirata all’obiettivo. Piccole attenzioni, per un grande risultato.

Questo è il primo passo per la creazione del valore, step del percorso di Format – Ospitalità d’Autore. Il vantaggio competitivo del valore percepito dall’ospite deve raggiungerlo già dalle immagini condivise. La giusta comunicazione che valorizza il risultato senza stravolgerne i reali contenuti, senza generare false aspettative ma raccontando la realtà tangibile. Per questo ogni fase del processo di creazione del valore è seguita, dai nostri professionisti, con la massima attenzione.

Per il successo del tuo progetto d’ospitalità, contatta Format – Ospitalità d’Autore e scopri il valore delle tue case, comunicalo ai tuoi ospiti, eccedi le aspettative.

Sweet Arco Farnese un progetto di Format – Ospitalità d’Autore per Sweet Collection. Si ringrazia:

XTRA-ordinario – gestisci il tuo b&b nell’era del Turismo 4.0

Finalmente un evento di altissima formazione, dove comprendere come iniziare, migliorare e trarre il meglio dalla propria attività.

Scoprirai come intraprendere l’arte dell’accoglienza, attraverso il percorso di Format – Ospitalità d’Autore.

Imparerai a capire qual è la migliore soluzione in base ai tuoi obiettivi, capirai come entrare nel mercato dell’accoglienza, come dar valore al tuo prodotto, come distribuirlo e come identificare i tuoi clienti target e come guadagnare.

Un metodo semplice presentato da professionisti del settore che condivideranno con te i segreti per raggiungere il successo.

Ospitati nella splendida cornice delle nuovissime e tecnologiche sale riunioni dell’Hotel Simon di Pomezia, intraprenderemo il percorso Format, attraverso il quale emergere nel mercato dell’accoglienza.

L’evento è completamente gratuito, a brevissimo i link per la registrazione all’evento.

Besafe Rate, un progetto di successo!

E’ con immenso piacere che mi affianco al successo di questo progetto imprenditoriale.

Besafe Rate non è solo un piano tariffario che garantisce i clienti e gli albergatori, Besafe Rate è un nuovo modo di interpretare il business dell’accoglienza.

In un mondo in costante cambiamento il mercato ci pone di fronte alla necessità di un rapporto sempre più stretto tra gli ospiti e le strutture ricettive, Besafe Rate concorre a creare proprio questo legame di fiducia.

Non a caso i nostri numeri parlano chiaro:

  • +1 Milione di Euro in prenotazioni generate
  • +170 strutture affiliate
Ora tocca a te!

FORMAT – Ospitalità d’Autore

FORMAT - Ospitalità d'Autore

Con un’esperienza di 30 anni nel settore turistico ricettivo da operatore prima e come studio di consulenza, gestione e formazione delle risorse umane, poi, ho predisposto un modello operativo di sviluppo dell’imprenditoria turistico ricettiva.

La scelta del nome:

FORMAT è un nome rievoca esattamente la mission.

È “FORmazione MAnageriale Turistica”, ma allo stesso tempo un modello, appunto FORMAT, operativo che si compone di fasi evolutive, accompagnando gli imprenditori ricettivi dall’idea alla realizzazione del progetto.

Ospitalità d’Autore, perché una volta realizzato il progetto, gli imprenditori sono seguiti nell’operatività quotidiana ricevendo know-how, strumenti e formazione continua per costruire la propria, unica:

Ospitalità d’Autore

Il modello si compone di 4 macro aree:

  • Purpose
  • Target
  • Action
  • Check

ognuna di queste aree racchiude in se dei processi attraverso i quali, una volta appresa la metodologia, l’imprenditore potrà utilizzare autonomamente.

il modello: FORMAT

FORMAT – Ospitalità d’Autore
è un prodotto di RCHS – Hospitality Service
www.rchs.eu | +39 348 9956059